scelte difficili!

Andare in basso

scelte difficili!

Messaggio Da nicholas93 il Lun Ott 28, 2013 7:56 pm

Mi prendo la responsabilità di sverginare questa sezione Laughing come vi comportate quando siete in una condizione di mare poco mosso, per esempio fine scaduta, inizio fase montante o semplicemente una brezza che smuove un po' il mare e fa venire una leggera ondina? Ho visto molte persone andare spedite verso la prima buchetta e piantare tenda e burattini là...personalmente faccio una scelta opposta infatti cerco di mettermi intorno a una punta o di fianco ad una secca evidente e sfruttare la poca onda che c'è. In sostanza pesco ai bordi della secca e oltre la stessa cercando il movimento dell'acqua. Sinceramente questa "tattica" mi ha pagato spesso con poche catture ma buone quindi sono propenso a continuarla ma vorrei sentire un po' anche cosa ne pensate e cosa fareste in questa situazione. A voi la parola Very Happy 
avatar
nicholas93

Messaggi : 48
Data d'iscrizione : 28.10.13

Visualizza il profilo

Torna in alto Andare in basso

Re: scelte difficili!

Messaggio Da Francesco il Lun Ott 28, 2013 8:57 pm

anche io piu o meno faccio la stessa scelta, cerco di sondare il fondo a lato della secca per accertarmi che sia aperto, per finire con le altre canne dal lato opposto nel centro della buca (alghe permettendo)
avatar
Francesco

Messaggi : 48
Data d'iscrizione : 27.10.13
Età : 36
Località : Pietrasanta

Visualizza il profilo

Torna in alto Andare in basso

Re: scelte difficili!

Messaggio Da Amidamaru il Lun Ott 28, 2013 9:12 pm

nicholas93 ha scritto:Mi prendo la responsabilità di sverginare questa sezione Laughing come vi comportate quando siete in una condizione di mare poco mosso, per esempio fine scaduta, inizio fase montante o semplicemente una brezza che smuove un po' il mare e fa venire una leggera ondina? Ho visto molte persone andare spedite verso la prima buchetta e piantare tenda e burattini là...personalmente faccio una scelta opposta infatti cerco di mettermi intorno a una punta o di fianco ad una secca evidente e sfruttare la poca onda che c'è. In sostanza pesco ai bordi della secca e oltre la stessa cercando il movimento dell'acqua. Sinceramente questa "tattica" mi ha pagato spesso con poche catture ma buone quindi sono propenso a continuarla ma vorrei sentire un po' anche cosa ne pensate e cosa fareste in questa situazione. A voi la parola Very Happy 
Ciao anch'io faccio la tua stessa scelta in quanto le piccole onche si formano vanno a smuovere il fondale creando la situazione ideale per pescare:) 
avatar
Amidamaru
Admin

Messaggi : 79
Data d'iscrizione : 22.10.13
Età : 37
Località : Versilia

Visualizza il profilo http://www.surfcastingversilia.com/

Torna in alto Andare in basso

Re: scelte difficili!

Messaggio Da Marco Silvestri il Mar Ott 29, 2013 8:36 pm

Io credo che se sei fortunato, le puoi prendere in buca o sulla secca, l'importante che il pesce sia presente e che non ci siano reti sparse in lungo e in largo per tutto il mare:o 

Marco Silvestri

Messaggi : 20
Data d'iscrizione : 29.10.13
Età : 36
Località : Querceta

Visualizza il profilo

Torna in alto Andare in basso

Re: scelte difficili!

Messaggio Da nicholas93 il Mer Ott 30, 2013 7:55 pm

Se uno è fortunato ovvio! Solo che io non credo più di tanto alla fortuna e me la voglio cercare! Smile Comunque non dico che pesco sulla secca ma nei dintorni quindi nei pressi del bordo delle buchette varie...ps non iniziamo a parlare di reti sennò mi innervosisco! Spero che qualcuno prima o poi faccia qualcosa!
avatar
nicholas93

Messaggi : 48
Data d'iscrizione : 28.10.13

Visualizza il profilo

Torna in alto Andare in basso

Re: scelte difficili!

Messaggio Da Enrico il Lun Nov 04, 2013 2:14 pm

nicholas93 ha scritto:Se uno è fortunato ovvio! Solo che io non credo più di tanto alla fortuna e me la voglio cercare! :)Comunque non dico che pesco sulla secca ma nei dintorni quindi nei pressi del bordo delle buchette varie...ps non iniziamo a parlare di reti sennò mi innervosisco! Spero che qualcuno prima o poi faccia qualcosa!
allora parliamo di spot come prima cosa .... nella nostra disciplina ci sono molte varietà di spot i più classici sono canalone che entra ed esce dritto, canalone trasversale,canalone obliqui e misti .poi per quanto riguarda dove piazzarsi con le canne è un discorso piu completo primo dipende a cosa si vuole perscare? perche alcuni pesci stanno in acqua bassa e altri predilicano la profondità secondo la corente di solito è sempre meglio mettere il calamento nella corrente di uscita . io di solito piazzo tre canne una quasi in secca ho sul margine del canalone trasversale o della secca 1 a meta tra la buca e la secca e una quasi in buca comunque tutto sta al pescatore capire cosa a davanti !!!!!
avatar
Enrico

Messaggi : 13
Data d'iscrizione : 02.11.13
Età : 30
Località : seravezza

Visualizza il profilo

Torna in alto Andare in basso

Re: scelte difficili!

Messaggio Da Francesco il Lun Nov 04, 2013 9:18 pm

come si riconosce la corrente di uscita...?
avatar
Francesco

Messaggi : 48
Data d'iscrizione : 27.10.13
Età : 36
Località : Pietrasanta

Visualizza il profilo

Torna in alto Andare in basso

Re: scelte difficili!

Messaggio Da Enrico il Mar Nov 05, 2013 8:06 am

Francesco ha scritto:come si riconosce la corrente di uscita...?
quello sta alla bravura del pescatore di interpretare il mare ma un trucchetto amare mosso o in scaduta puo essere prima di iniziare a pescare buttare una canna con solo il piombo di 50 - 80 grammi e vedere dove lo scaroccia
avatar
Enrico

Messaggi : 13
Data d'iscrizione : 02.11.13
Età : 30
Località : seravezza

Visualizza il profilo

Torna in alto Andare in basso

Re: scelte difficili!

Messaggio Da nicholas93 il Mar Nov 05, 2013 9:01 am

Enrico quello che dici è vero tutto dipende da cosa si vuole prendere e sicuramente l'impostazione che hai descritto è la migliore perchè a seconda delle prede sposterai le canne più da una parte o dall'altra solo che ho notato che specie come orate, mormore, ombrine preferiscono zone in cui c'è un cambio di profondità, quindi bordi delle secche sia esterni che laterali e che di solito sono vicini a canaloni o buchette. Francesco per riconoscere la corrente in uscita o fai come già ti ha detto Enrico o guardi la direzione della schiuma in superficie...essa si muove con il riflusso delle onde e quando andrà verso il largo la corrente va appunto fuori...se ci fai caso quando la schiuma va di traverso c'è sempre una corrente mostruosa Smile risposta "breve" lo so ahahahah spero di aver detto tutto!
avatar
nicholas93

Messaggi : 48
Data d'iscrizione : 28.10.13

Visualizza il profilo

Torna in alto Andare in basso

Re: scelte difficili!

Messaggio Da Enrico il Mar Nov 05, 2013 8:01 pm

nicholas93 ha scritto:Enrico quello che dici è vero tutto dipende da cosa si vuole prendere e sicuramente l'impostazione che hai descritto è la migliore perchè a seconda delle prede sposterai le canne più da una parte o dall'altra solo che ho notato che specie come orate, mormore, ombrine preferiscono zone in cui c'è un cambio di profondità, quindi bordi delle secche sia esterni che laterali e che di solito sono vicini a canaloni o buchette. Francesco per riconoscere la corrente in uscita o fai come già ti ha detto Enrico o guardi la direzione della schiuma in superficie...essa si muove con il riflusso delle onde e quando andrà verso il largo la corrente va appunto fuori...se ci fai caso quando la schiuma va di traverso c'è sempre una corrente mostruosa :)risposta "breve" lo so ahahahah spero di aver detto tutto!
ciao Nicolas hai ragione infatti io d'estate vado a cercare le zone di pascolo delle orate che al 90% sono al margine della secca e non pesco mai in buca ma di inverno che è magra e meglio sfruttare tutte le altezze e soluzione che ti possono portare pesce quindi dal centro della buco verso la secca mettendosi dalla parte della corrente in uscita poi mi sembra di averlo gia detto ma ogni tipo di pesce a la sua profondità che abitudini
avatar
Enrico

Messaggi : 13
Data d'iscrizione : 02.11.13
Età : 30
Località : seravezza

Visualizza il profilo

Torna in alto Andare in basso

Re: scelte difficili!

Messaggio Da nicholas93 il Mer Nov 06, 2013 8:06 pm

In inverno le cose si fanno difficili perchè nei posti dove teoricamente c'è pesce puoi rimanere a bocca asciutta e invece in zone che evitiamo magari uno ci fa il pesce della vita! In generale preferisco i bordi dei canaloni sia perpendicolari sia paralleli e le zone di uscita di corrente o a volte anche di entrata ma sempre se c'è schiuma, di solito non in mezzo alle buche dove c'è quasi piatto...lì io c'ho fatto solo pescetti Sad
avatar
nicholas93

Messaggi : 48
Data d'iscrizione : 28.10.13

Visualizza il profilo

Torna in alto Andare in basso

Re: scelte difficili!

Messaggio Da Contenuto sponsorizzato


Contenuto sponsorizzato


Torna in alto Andare in basso

Torna in alto


 
Permessi di questa sezione del forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum