Terminali sarda

Andare in basso

Terminali sarda

Messaggio Da Stefano87 il Dom Nov 17, 2013 6:02 pm

Ragazzi, domani mattina volevo andare a pescare o a marina di massa o pietrasanta, mare calmo, solo 1 "ondettina" leggera, esche coreano e alcune sarde, che mi consigliate?
Meglio lasciare perdere cappotti clamorosi? Quali terminali sono più adatti x la sarda?
Grazie.

Stefano87

Messaggi : 17
Data d'iscrizione : 04.11.13
Località : pietrasanta

Visualizza il profilo

Torna in alto Andare in basso

Re: Terminali sarda

Messaggio Da Francesco il Dom Nov 17, 2013 8:06 pm

Io la innesco su uno short rovesciato di circa un metro, con un finale di 0.35/40 e un amo del 2/3 sotto zero. La innesco sull ago apposta della stonfo, la rinforzo con del filo elastico sia intera che rovesciata, aggancio il finale all ago tramite un asola e la faccio scorrere fino all amo...poi attacco il finale al trave
avatar
Francesco

Messaggi : 48
Data d'iscrizione : 27.10.13
Età : 37
Località : Pietrasanta

Visualizza il profilo

Torna in alto Andare in basso

Re: Terminali sarda

Messaggio Da nicholas93 il Lun Nov 18, 2013 9:12 am

Volendo se la inneschi rovesciata (carne fuori, pelle dentro dopo averla aperta e pulita) puoi anche rinunciare all'ago specifico e in sostanza la leghi col filo elastico come un arrostino all'amo! Naturalmente la parte più alta che di solito è la parte della coda, visto che la parte più grande è meglio che stia vicina all'amo, va rinforzata con qualche giro in più di filo Smile come trave va benissimo lo short rovesciato consigliato da francesco ma anche un minitrave o anche col piombo scorrevole volendo!
avatar
nicholas93

Messaggi : 48
Data d'iscrizione : 28.10.13

Visualizza il profilo

Torna in alto Andare in basso

Re: Terminali sarda

Messaggio Da Stefano87 il Lun Nov 18, 2013 8:40 pm

nicholas93 ha scritto:Volendo se la inneschi rovesciata (carne fuori, pelle dentro dopo averla aperta e pulita) puoi anche rinunciare all'ago specifico e in sostanza la leghi col filo elastico come un arrostino all'amo! Naturalmente la parte più alta che di solito è la parte della coda, visto che la parte più grande è meglio che stia vicina all'amo, va rinforzata con qualche giro in più di filo :)come trave va benissimo lo short rovesciato consigliato da francesco ma anche un minitrave o anche col piombo scorrevole volendo!
Grazie a tutti per la risposta!
Come amo cosa mi consigliate n°? meglio usare il cavetto d'accaio? Ho letto in un articolo che in alcune condizioni usano la sarda con cavetto, senza piombo lanciata a 2 o 4mt di distanza per attirare qualche predatore.. che ne pensate?

Stefano87

Messaggi : 17
Data d'iscrizione : 04.11.13
Località : pietrasanta

Visualizza il profilo

Torna in alto Andare in basso

Re: Terminali sarda

Messaggio Da nicholas93 il Mar Nov 19, 2013 8:51 am

io sono per usare il cavetto con la sarda dalle nostre parti! con quella la preda più frequente è il pesce serra oltre a torpedini e spigole ma solo con il mare mosso...come amo personalmente non scendo mai sotto il 4/0. inoltre io la innesco su un trave con piombo e tutto perchè qua da noi a 4 metri da riva ci sono 5 centimetri d'acqua e se si pesca la spigola (quindi può essere utile pescare a pochi metri da riva) c'è per forza il mare mosso e serve un piombo...cosa diversa se peschi nei porti!
avatar
nicholas93

Messaggi : 48
Data d'iscrizione : 28.10.13

Visualizza il profilo

Torna in alto Andare in basso

Re: Terminali sarda

Messaggio Da Amidamaru il Mar Nov 19, 2013 9:19 pm

Io innesco la sarda rovesciata con un pezzetto di poristirolo per farla galleggiare. La inesco su un minitrave con finale del 30 di lunghezza 1 metro come amo uso un 2/0.
avatar
Amidamaru
Admin

Messaggi : 79
Data d'iscrizione : 22.10.13
Età : 37
Località : Versilia

Visualizza il profilo http://www.surfcastingversilia.com/

Torna in alto Andare in basso

Re: Terminali sarda

Messaggio Da Stefano87 il Mer Nov 20, 2013 10:39 pm

Amidamaru ha scritto:Io innesco la sarda rovesciata con un pezzetto di poristirolo per farla galleggiare. La inesco su un minitrave con finale del 30 di lunghezza 1 metro come amo uso un 2/0.
Grazie Ragazzi per i vostri consigli!!
quale tipo di amo è più adatto un Aberden o uno corvo a gambo corto ? il cavetto d'accaio di quante lbs?

Stefano87

Messaggi : 17
Data d'iscrizione : 04.11.13
Località : pietrasanta

Visualizza il profilo

Torna in alto Andare in basso

Re: Terminali sarda

Messaggio Da nicholas93 il Gio Nov 21, 2013 7:32 pm

amo meglio beck a becco d'aquila con punta storta! o anche un circle ma non l'ho mai usato personalmente...cavetto ti consiglio di non scendere sotto le 20 lb anche se starei più sul sicuro con un 30 lb o giù di lì. bastano 30 cm di cavetto e sei a posto! per il polistirolo all'interno prendilo dalle scatole di vermi che tiri via almeno risparmi e lo riutilizzi Smile
avatar
nicholas93

Messaggi : 48
Data d'iscrizione : 28.10.13

Visualizza il profilo

Torna in alto Andare in basso

Re: Terminali sarda

Messaggio Da Stefano87 il Gio Nov 21, 2013 8:22 pm

nicholas93 ha scritto:amo meglio beck a becco d'aquila con punta storta! o anche un circle ma non l'ho mai usato personalmente...cavetto ti consiglio di non scendere sotto le 20 lb anche se starei più sul sicuro con un 30 lb o giù di lì. bastano 30 cm di cavetto e sei a posto! per il polistirolo all'interno prendilo dalle scatole di vermi che tiri via almeno risparmi e lo riutilizzi Smile
Grazie dei consigli!Smile 

Stefano87

Messaggi : 17
Data d'iscrizione : 04.11.13
Località : pietrasanta

Visualizza il profilo

Torna in alto Andare in basso

Re: Terminali sarda

Messaggio Da Francesco il Gio Nov 21, 2013 9:56 pm

per me parlare di cavetto quando si sta entrando nella stagione della regina mi sembra sprecato...almeno che uno non faccia una battuta mirata al grongo, ma anche li con uno 0.45/50 ci tiri fori dei boa...Smile  il cavetto e il polistirolo lo lascio per i serra, per me la sarda è un esca da mare mosso dove non ha bisogno di niente per sgallare...
avatar
Francesco

Messaggi : 48
Data d'iscrizione : 27.10.13
Età : 37
Località : Pietrasanta

Visualizza il profilo

Torna in alto Andare in basso

Re: Terminali sarda

Messaggio Da nicholas93 il Ven Nov 22, 2013 9:08 am

si hai ragione francesco! per la spigola terminale dal 35 in su di 2 metri buoni e sarda normale! si parlava di serra e ho detto come faccio io...se uno volesse il grongo terminale lungo quanto basta per stare in pesca, perline fluorescenti e roccia Wink
avatar
nicholas93

Messaggi : 48
Data d'iscrizione : 28.10.13

Visualizza il profilo

Torna in alto Andare in basso

Re: Terminali sarda

Messaggio Da Stefano87 il Ven Nov 22, 2013 1:16 pm

nicholas93 ha scritto:si hai ragione francesco! per la spigola terminale dal 35 in su di 2 metri buoni e sarda normale! si parlava di serra e ho detto come faccio io...se uno volesse il grongo terminale lungo quanto basta per stare in pesca, perline fluorescenti e roccia Wink
0.35 di 2 metri lo usate con il mare mosso? oppure è meglio più corto?

Stefano87

Messaggi : 17
Data d'iscrizione : 04.11.13
Località : pietrasanta

Visualizza il profilo

Torna in alto Andare in basso

Re: Terminali sarda

Messaggio Da nicholas93 il Ven Nov 22, 2013 6:39 pm

dipende! a volte sta meglio in pesca con 2 metri a volte con 30 centimetri! bisogna adeguarci in fondo è il mare che decide con quale terminale farci pescare! per esempio si può partire con un metro e se si ingarbuglia con una canna si allunga e con l'altra si accorcia finchè non si trova la lunghezza adatta! per il diametro non andare sul sottile, 0,35 era un esempio, può essere anche 0,30 o 0,45 anche lì bisogna vedere come si sta in pesca
avatar
nicholas93

Messaggi : 48
Data d'iscrizione : 28.10.13

Visualizza il profilo

Torna in alto Andare in basso

Re: Terminali sarda

Messaggio Da Contenuto sponsorizzato


Contenuto sponsorizzato


Torna in alto Andare in basso

Torna in alto


 
Permessi di questa sezione del forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum